3425 visitatori in 24 ore
 274 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Willy Zini

Willy Zini

Willy Zini nasce a Bormio il 12 maggio 1990. Coltivando da sé interessi letterari e artistici ha iniziato a cimentarsi nella scrittura sin dalla sua adolescenza. Laureato cum laude in Scienze Umanistiche curriculum filosofico all'Università “Carlo Bo” di Urbino, Willy vive dividendosi tra la Romagna ... (continua)


La sua poesia preferita:
L’otto - otto del ventotto
Così intorpidito
che il crepitio delle parole
si rovescia in leggero
tormento, oppure in pesante
sobrietà. Il mercurio
del mio termometro spirituale
che si sminuzza. Piccole sfere
del me si infrangono attraverso
lo specchio del ricordo.
Quella...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Non vana curiositas
Forse nel cercare
di definirti ho sfiorato
la guancia di Dio.
Forse nell’irradiarmi
in pensiero sono asceso
sull’aspro monte.
Forse nell’edificare
somme illusioni
ho carpito, ho sentito,

ho vissuto l’estremo
sforzo di decifrare
le venature...  leggi...

Il viaggiatore stanco
Nella mia ardua ricerca dell'oltre
mai ho azzardato il passo più in là

nella speranza che il sentiero
conducesse ad una radura più lucente.

Tremendi sguardi hanno incontrato
i miei occhi tra le filiere...  leggi...

Idios Synkrasis
Quel suo viso
di roccia immota
carezza
idiosincratica
polvere d'argento
collasso estatico
d'ardore straziato:

"la vita la...  leggi...

Upupa epos
l'upupa canta:

sgorga latte perlaceo
i cuccioli fagocitano

squirulì squirulì

erosione di lineamenti stanchi,
forme, espressioni

e l'upupa canta:

saette mentali, cortocircuiti
intuizioni, dimenticanza...  leggi...

Occhi di bosco
L'inchiostro nero della notte
mi si versa addosso
scorre sulle vivide membra
che nel pieno della disillusione
ancora sognano...
Sognano dell'oceano dei tuoi occhi
e della purezza del tuo ingegno.

Scorgo un panorama troppo...  leggi...

L'Età del non dire
Punto primo,
non esistono punti primi.
I linguaggi sono obliqui
e tangono ogni briciola di pensiero.

Questa è l'era del Social
che di linguaggi spenti straripa,
ma il Nulla asserragliato
serpeggia sinuoso con tono sordo:

il Nulla...  leggi...

Grigiori d'arcobaleno
Le Stelle zittite
dall'ardore della luce dei lampioni
in questa notte offuscata.
Offuscata è la vita
del giovane viaggiatore
che percorre le impervie vie
d'un sentiero nell'indefinito.
Come mi sento solo;
mozzato e strappato
dalla massa...  leggi...

Harakiri
Ci fu un tempo,
e le stelle e la scia
delle loro lacrime frantumate all'atmosfera
lasciavano un labirinto di scintille,
il senso inghiottito dal buco nero
d'universo acerbo.

Ci fu un tempo,
e le fantasie erano cristalli
e i sorrisi...  leggi...

A Fernando Pessoa
leggera brezza divina
pettina i pensieri d'un morto cosciente.
e se tutto l'amore dell'universo
si racchiudesse in un baco, nato
nel tuo ventre, che ha strisciato
che ha vomitato la tua terra
che schifosamente
sublimamente...  leggi...

Willy Zini

Willy Zini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
L’otto - otto del ventotto (24/08/2018)

La prima poesia pubblicata:
 
La bellezza d'una Dea di nero Dorata (30/01/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La violenza dell’inerzia in potenza (18/09/2018)

Willy Zini vi consiglia:
 Filo d'oro (03/06/2014)
 Fiore, Amore, Odore (30/11/2014)
 Desiderio (13/01/2016)
 Quesiti Indisponenti (30/11/2016)
 Il cogito dei duogonghi (25/09/2016)

La poesia più letta:
 
Occhi di bosco (01/08/2012, 5297 letture)

Willy Zini ha 9 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Willy Zini!

Leggi i 42 commenti di Willy Zini


Leggi i racconti di Willy Zini

Le raccolte di poesie di Willy Zini

Willy Zini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 11/03/2018
 il giorno 04/03/2017
 il giorno 26/02/2016
 il giorno 19/02/2015

Willy Zini
ti consiglia questi autori:
 Lia
 Pagu
Azar Rudif
 Paola Riccio
Merlino

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Willy Zini? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Willy Zini in rete:
Invia un messaggio privato a Willy Zini.


Willy Zini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Willy Zini

Poesia del giorno del 11 Marzo 2018:

In - comprensione

Ribellione
Tanto non ti capiranno.
Non ti capirai,
mai.

È un'attraversata
dove tutti guardano
dalla piccola feritoia
della propria anima.

È una fervida illusione
che sa di amaro ma è
dolcissima, si ritiene
e va svelata.……leggi

Willy Zini 03/09/2017 13:11| 2| 348

La sua poesia più recente:

La violenza dell’inerzia in potenza

Ribellione
Là dove urlano le scimmie
un lamento sordo può spezzare l’inedia.
Non sono ancora nati uditi per sentirlo
e non ci sono chances per il ricordo.
Il vociare annulla le increspature:
è un vomitare parole e azioni
il costante bisogno di……leggi

Willy Zini 18/09/2018 00:24| 88 59

La sua prima poesia pubblicata:

La bellezza d'una Dea di nero Dorata

Impressioni
Le stridenti inarcature
del tuo sorriso
distaccano le viscere
dal bieco sbiascicume.
La distesa dei neri capelli……leggi

Willy Zini 30/01/2012 04:14| 2647 2241

La sua poesia più letta:

Occhi di bosco Amore
L'inchiostro nero della notte
mi si versa addosso
scorre sulle vivide membra
che nel pieno della disillusione
ancora sognano...
Sognano dell'oceano dei tuoi occhi
e della purezza del tuo ingegno.

Scorgo un panorama troppo……leggi





Willy Zini 01/08/2012 21:23| 5614 5298

La sua poesia più commentata:

Il viaggiatore stanco Riflessioni
Nella mia ardua ricerca dell'oltre
mai ho azzardato il passo più in là

nella speranza che il sentiero
conducesse ad una radura più lucente.

Tremendi sguardi hanno incontrato
i miei occhi tra le filiere……leggi



Willy Zini 17/09/2015 01:44| 3| 2056 1780

Una proposta da leggere:

L’otto - otto del ventotto

Famiglia
Così intorpidito
che il crepitio delle parole
si rovescia in leggero
tormento, oppure in pesante
sobrietà. Il mercurio
del mio termometro spirituale
che si sminuzza. Piccole sfere
del me si infrangono attraverso
lo specchio del ricordo.
Quella……leggi


Willy Zini 24/08/2018 00:01| 1| 27 24

Amore
To belong, never possess
Io, tu e Nolde
Non vana curiositas
Wait
Senza Titolo per Te (Glòsòli)
Amor Vincit Omnia (Statue)
Riflessi Lunari
Ode a te, Meraviglia
Onde
Fiore, Amore, Odore
Lisbona
Ode Ad Una Dea Mancata (Delirium Amoris)
Occhi di bosco
Brevi
Incubo Astrale n°8
Nymphóleptos
Birra e Noccioline
Nuova concezione
Cronaca
Alea Iacta Est
10/10/15 - Kaboom!
Requiem a Federico
Donne
Una Tempesta
Chicchi di melograno
La Madonna dal collo lungo
Trecentoquattordici primavere
Famiglia
L’otto - otto del ventotto
Fantasia
Appunti Disaddomesticati
Aria o Non Aria
Nelle code dei gatti
Qui/in between/Zwischen: Sparagmòs!
Calcoli Aleatori
Discrepanze e rendez- vous dall'isola di Patmos
La Tartaruga disse a Zeus
Luci
Bidibi Bodibi Bu
Impressioni
Qu'est- ce que c'est?
Sommario Attuale
Ottagoni Erotici
Commediante (Way of life)
Lampyridae
Funambolo
Meditazione Notturna
Persia
Cartoline dall'al- di- qua
Appassire
Egregia Mediocrità
Ripugno
Harakiri
Tre
La bellezza d'una Dea di nero Dorata
Introspezione
Illuminata inerzia
Capro Espiatorio, testimonianza di un dolore paradossale
Enthousiasmós
Con occhi e madre ascoltare
Diesis (Oblivion in Estasi)
Potpourri Donquixotesco
Phosphoros
Illuminazione passeggera
Ora tu, Georg Trakl
Revery
Morte
Senza titolo, anzi, senza e basta
Richieste Affrante
Incognite: il vuoto imperfetto
Io?
Il cuculo folgorato
Il polmone cosmico
Incubo Astrale n°8
Incubo Astrale n°7
Incubo Astrale n°6
Incubo Astrale n°2
Ammonimento Artaudiano
Incubo astrale n°4
Incubo astrale n°3
Incubo astrale n°5
Incubo astrale n°1
Oloferne's Head
à la van Gogh
Swans
Incognita Stellare (L'Urlo del vento)
Inconsuetudine
Abgrund
Alice nel paese di Rimbaud
Upupa epos
Sacro dissacrato
Senza Titolo
A Fernando Pessoa
Natura
Germogli e putrefazioni
Solitaria Visione
Impulsi ft. Orfeo
Magnolie e farfalle
Sombrero Stanco
Abraxas
Autunno: lacrime d'oro
Theia
Flora
Michelangelo
Delirium Tremens
Vampate Svampite
Gradini
Sigur Ròs
Natura Magna, Homo Sapiens (minus) Sapiens
Antonin Artaud
Lumicino vitale
Pánta rhêi
Ribellione
La violenza dell’inerzia in potenza
Urlo Sordo
Lo spauracchio
In - comprensione
Lo spettacolo del Post Mortem
Meditazione metafisica (o iperfisica)
Tanatopolitica
Paradox n°1: liberté aujourd'hui
L'eterno ritorno dell'uroboro
Quesiti Indisponenti
Nello specchio della povertà il riflesso del vuoto
Animo compañeros, animo!
Scheletro e carne: il miracolo dei miracoli!
Giù le carte
Piumato pupazzolo starnazzante!
Desiderio
Il silenzio di Zarathustra
Stone free!
Apatico Superattivo
Tra gocce di pioggia acida la mia Firma
Cantai in faccia al dio
Giuramento a Zig- Zag (Il poeta insetto)
Selfie (Speranze Suicide)
Tempesta Rossa
Non importa
Ali Tarpate
Rotaie e Percezioni Distratte
Sàtyros
Patto del Nazareno
Pan Rapsodia
Minosse
Pietà
Sturm und Drang
Delirando s'impara
Confessioni Apocrife
Sole Lunatico
Contro l'ego
Riflessioni
Vincent e Antonin
Il doppio filo
Scetticizzazione universale
Weltanschauungen: il diametro incalcolabile
Tempi Urgenti
La fiera Libertà (Ianus Bifrons)
Così, tanto per dire
Ho perso il conto delle Guerre Mondiali
Con il battito dell'essere si cavalca il secondo
I bambini giocano a dadi con il mondo
Epidermide Elettrica
Non/i
Soggetto Imperfetto
Lethe et Praxis
Presenza
Testimonianza Frammentaria n°16
Qui, dentro
Il dramma dello scarpone
Testimonianza Frammentaria n°15 (La morte di una stella)
La fuga della ninfa
Il cogito dei duogonghi
Testimonianza Frammentaria n°14 (Imparare l'obbedire)
Testimonianza Frammentaria n°13 (Lack of consciousness)
Testimonianza Frammentaria n°11 (Condannati a somigliarci)
Testimonianza Frammentaria n°12
Testimonianza Frammentaria n°44
Guerra
Lavorio della consapevolezza
Testimonianza Frammentaria Originaria
Testimonianza Frammentaria n°10
La lanterna
Testimonianza Frammentaria n°9
Testimonianza Frammentaria n°8
Testimonianza Frammentaria n°7
Testimonianza Frammentaria n°6
Testimonianza Frammentaria n°5
Testimonianza Frammentaria n°1
Testimonianza Frammentaria n°4
Utopia
Peccato
Interpretazioni
Testimonianza Frammentaria n°3
Testimonianza Frammentaria n°2
Auspici
Il viaggiatore stanco
L'oltre
(God?)
Riflessione Random
Input
Fibra Aurea
Idios Synkrasis
Eliogabalo
Sauvages
Mysterium Coniuctionis
La morte di Ofelia
Ora, qui: beata amata
Lucciole e aurore
Dubbio
Baldanza
Scintilla Luciferina
Semibiscrome nucleari
Sogno d'una veglia di mezza estate
Scricchiola (r) te
Filo d'oro
Stralci dal passato di ricordi senza futuro
Tracce
Raffaello Sanzio
Déndron
Inquietudini varie
Requiem alla Dea immortale
Inutil'evanescenza (A guidogozzano)
Riflessione n°3 (Tuffi, stelle)
Maestosità d'una piuma al vento
Thrash
Grigiori d'arcobaleno
Spirituali
Fango siamo, fango rimaniamo
L'estremo compito
Le voci: Dialogo a tre (Trialogo?)
Pelecanus
Moksha
L'universo mi consigliò
Visioni
Lamenti del piccolo animale celeste
Also sprach Zhazini (Note Zaffiro)
Ponti sbilenchi
Il ritorno al non ritorno
L'albero solitario (Wabi- Sabi)
Senza titolo (OM)
Ninnananna delle 3
Oikeiosis
Riflessione n°24 (GEA)
Uomini
Ci siamo?
L'oro nel marcio
Paranoia
Animali Cibernetici
Sangue, pennellate, versi
Angst
Animali Disperanti (Butterfly's Flight)
La vita inseguendo la morte, si scoprì vita
Ho ascoltato un pazzo, e il pazzo mi ha garantito
Sapiente Incomprensione
Gnòsis
La tavola degli umani elementi
11/01/1999 - La fragilità del sublime
Metropolis
Consigli
00: 44
Riflesso di luna in un pozzo notturno (Hoppìpolla)
930 - La morte di Adamo
E Pluribus Unum
Uomini
Il sacro Graal è evaporato!
L'Età del non dire
Buffi Parassiti
La Bibbia del Veterano



Willy Zini
 I suoi 17 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Suicidio in grande stile (18/02/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
11/03/1997 - Lo sciamano rapito (09/09/2014)

Una proposta:
 
_ Poesia Perenne - 22/11/2000 (29/03/2014)

Il racconto più letto:
 
Suicidio in grande stile (18/02/2013, 900 letture)


 Le poesie di Willy Zini



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it