3533 visitatori in 24 ore
 221 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



rita iacobone

rita iacobone

Chi sono non saprei, da sempre sono alla ricerca di me stessa, cambiando in continuazione come un caleidoscopio. Vivo ogni sensazione intensamente col cuore e così a volte mi esalto altre mi deprimo. E' da questo stato d'animo che nasce da tanto tempo il desiderio di salvare pensieri tra parole di ... (continua)


La sua poesia preferita:
Credevo di perderti definitivamente
Scivola dal colle un verde manto al prato
che umido di lacrime d'alba
al cuore si ferma in attimi di silenzio.
Finestra socchiusa il cuore mio
ed io guardo oltre me stessa
là, in fondo, dove i ricordi
mi portano sogni diventati...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Non si torna indietro
Mendicante d'approvazione
così spesso mi sento
con te a cui ogni rilievo va stretto,
avida giovinezza cieca
la modestia non contempla,
e in una commedia sempre uguale
m'arresta come donna sconfitta.
Con quanta presunzione...  leggi...

Emozione d'amarti
Attraggo l'emozione e
del tuo respiro vivo,
ascrivo sguardi ai tuoi spazi
per perdermi in orizzonti
assieme sognati.
Quell'Amore
che sempre ha un senso
me lo dedichi
destando certezze, e
nella notte,
come cigno in te reclino il capo,
la...  leggi...

Dea e non solo
E' un infimo tramonto,
dell'anima il rigurgito,
quel corpo di Dea e non solo...
nell'eco un'inutile supplica.
Come nastro la vita sfilata
da un passo di furore carnale,
soggiogarla alla cupidigia
legittimo appare,
dissimulato biasimo
tra...  leggi...

Manichini imperanti
In un altro tempo,
con garbo spiccavano
indossando bei valori,
gente del popolo e signori,
abiti pesanti da portare...
fiutando l'aria nuova
che attorno già girava,
il tempo d'una luna, e
il menefreghismo imperava.
Come tanti...  leggi...

Rammaricato ricordo
Quella naturale
recondita esuberanza che
scaturiva,
ricordo,
nel gioco bambino
in un cortile nel vespro,
freddo d'inverno,
scaldava
il rincorrersi tra amici
intorno,
in un fervore d'anni freschi,
non sentire il rigore
nelle piccole...  leggi...

Io, donna
Non dei tuoi modi pungenti
ho bisogno, io donna,
ma di mani grandi
colme d'amore.
Non di sguardi celati
ho bisogno,
ma di sorrisi sinceri.
Poche cose vorrei da te,
soltanto
zampilli di fresche parole
che come acqua di fiume
scorressero verso...  leggi...

Aspetterò
Mi vieni incontro
nel delizioso verde vestitino,
ti fermi a me accanto,
mi guardi dal basso
con occhi freschi e maliziosi,
ondeggiano i bei capelli
color dell'avena,
sembri la corolla
di un incantato fiore
appena dischiuso
agli albori della...  leggi...

Commiato
Perso tra le bianche lenzuola
stai disteso,
si stempera il tuo pallore
in quel chiaro sudario.
Come petali di tulipano alla sera
l'essere tuo si sta chiudendo.
Declina in te il sole della vita,
neppure il fervore che alberga in me
riuscirà...  leggi...

rita iacobone

rita iacobone
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Credevo di perderti definitivamente (30/05/2015)

La prima poesia pubblicata:
 
Neve di primavera al Ressel (16/12/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Cerco e non trovo ciò che un tempo c’era (11/05/2018)

rita iacobone vi consiglia:
 Emozione d'amarti (19/10/2013)
 Innocenza (27/12/2013)
 La piccola organista (07/04/2015)
 Vivere l'Autunno (09/10/2015)
 Saper esser vivi (15/11/2013)

La poesia più letta:
 
Aspetterò (30/01/2012, 6912 letture)

rita iacobone ha 8 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di rita iacobone!

Leggi i segnalibri pubblici di rita iacobone

Leggi i 1122 commenti di rita iacobone


Leggi i racconti di rita iacobone

Le raccolte di poesie di rita iacobone


Autore del giorno
 il giorno 01/04/2016
 il giorno 28/01/2015
 il giorno 21/01/2014
 il giorno 14/01/2013

rita iacobone
ti consiglia questi autori:
 Patrizia Ensoli
Massimiliano Moresco

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie rita iacobone? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



rita iacobone in rete:
Invia un messaggio privato a rita iacobone.


rita iacobone pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

rita iacobone

Poesia del giorno del 14 Gennaio 2013:

Aspetterò Amore
Mi vieni incontro
nel delizioso verde vestitino,
ti fermi a me accanto,
mi guardi dal basso
con occhi freschi e maliziosi,
ondeggiano i bei capelli
color dell'avena,
sembri la corolla
di un incantato fiore
appena dischiuso
agli albori della……leggi




rita iacobone 30/01/2012 13:59| 2| 7384

La sua poesia più recente:

Cerco e non trovo ciò che un tempo c’era

Introspezione
Fratello,
come si fa a seminare sorrisi
se le bocche sono aride
per il deserto di sentimenti
Guardo intorno,
solo brandelli d’amore,
fra grovigli di avversione.
Su suoli grigi
fiori non nascono,
ma arrocchi d’uccelli
sfidano la vita,
e cadono……leggi


rita iacobone 11/05/2018 11:10| 69

La sua prima poesia pubblicata:

Neve di primavera al Ressel

Famiglia
Quella bianca neve di primavera
che all'improvviso cadendo,
noi tre nel bosco ha sorpreso,
e in quel di'di Marzo
la primavera s'è cambiata d'abito.
Gli alberi silenziosi dai canti degli uccelli
inermi si son lasciati vestire
da bianche……leggi


rita iacobone 16/12/2011 23:49| 2540

La sua poesia più letta:

Aspetterò Amore
Mi vieni incontro
nel delizioso verde vestitino,
ti fermi a me accanto,
mi guardi dal basso
con occhi freschi e maliziosi,
ondeggiano i bei capelli
color dell'avena,
sembri la corolla
di un incantato fiore
appena dischiuso
agli albori della……leggi




rita iacobone 30/01/2012 13:59| 2| 7384

La sua poesia più commentata:

Innocenza

Riflessioni
In albe lontane mi sei svanita
in sminuiti passi di celate paure,
frammezzo steccati di regole
a soffermar il trascorso,
su bianchi petali t'ho poggiata
ahimè, tra illusi baci scordata.
Oggi ti guardo negli occhi d'un bimbo
e in essi trovo……leggi




rita iacobone 27/12/2013 06:35| 13| 2550

Una proposta da leggere:

Giorni vuoti di te

Introspezione
Giorni s’avvicendano
nel vuoto pieno di te,
pale di mulino il tempo
ininterrotto gira,
lo spinge il vento del ricordo,
macina grani d’attimi,
cumuli di polvere
su di un’anima ringrinzita e vecchia.
Ecco, nel grigio andare,
improvviso si desta……leggi


rita iacobone 29/04/2018 10:32| 1| 87

Amicizia
Il gatto
Per te, finisce qua
L'amicizia sorregge
All'alba con te
Lilly
Tanto eri solo un cane... ma non per me
Amici per attimi
I passeri
Amica mia
Amore
Amarsi
Primo amore
E ci sei
Guarda solo i miei occhi
Quanto ti ho cercato
Rimbalzi d'amore
Canto innocente
Con te
Mia follia d'amore
Se ti avessi ancora
Oltre gli ostacoli, l'Amore
Nel tuo, il mio respiro
Umiliato amore
A volte ti perdo
Vertigine d'amore
Credere sempre all'Amore
Con te naufragare
Saper esser vivi
Emozione d'amarti
Ladra raccolgo
Quell'attimo sincero d'amore
Alle lusinghe s'arresta l'amore, forse
Voluttuoso amore
In questo istante parla l'AMORE
Sei la mia passione
Argentato amore
Vivrò ancora d'amore
Per noi, la notte
E' per me il tuo amore
Nel sentimento perdermi
All'improvviso tu
Ubriaca di sole e d'amore
Incontro d'amore
Inventiva d'amore
T'aspettavo"AMORE"
Tempo d'amore e fiori
Non è diverso questo amore
Aspetterò
Risveglio
Brevi
Chissà se capirai
Donne
Sono fiore
Intensa Donna appari
Metamorfosi interiore
Uccello del paradiso
Afflizione solo Donna
Una brutta favola
T'amo per la tua felicità
Chissà se
Anime sfregiate
Anime sfregiate
La sposa bambina
Egoista
Non si torna indietro
Consapevolezza di me
Ecco che ci ricasco ancora
Inevitabile tendenza
Il mio pensiero
Dea e non solo
Come farfalle
Tu, che d'amarmi credi
Donna in fiore
Io, donna
Erotismo
Se sfioro la tua pelle
Desiderandoci
Famiglia
La piccola organista
E' il mio cuore che ti parla, Mamma
Sintonia d'affetto
Tempo d'infanzia e di giochi
Cuori disgiunti
Nudo presente
Immagine immutata
L'altalena
Dal pensiero al cuore, TU
Semplicemente Nonna
Mio bel caprifoglio in fiore
Mi torni in mente tu
Esclusivo ricordo
Così vi ravviso, figli miei
Il matrimonio del figlio
Graziosa mia nipotina
Neve di primavera al Ressel
Fantasia
Desiderato Morfeo
Forse mi amerai
Come gabbiano volar
Festivita'
Punto e a Capodanno
Fiabe
La filastrocca della Fata dimenticata
Haiku
Persistere
Impressioni
Neve
I tuoi silenzi
Notturno
Risveglio
Oblio
Miseria
Musica
Momenti
Silente mio presente
Resto filo d'erba
Nastro di plastica, l'arenile
Ideata finestra
Il ruvido oltraggio dell'innocenza
Luna blu
Sera d'estate al Solaris
Frantumi di vita
Solo desolazione resta
Lontana è la libertà
Inchino alla vanità
Costretto addio
Apro il cuore alla primavera
Introspezione
Cerco e non trovo ciò che un tempo c’era
Giorni vuoti di te
Solitudine
Percepire l’attimo
Tempesta nel cuore
Comunque madre
La tessitrice
Vivere vivendo
Il peso dei ricordi
Sospiro d'Autunno
Parole nel silenzio
Mia anima
Soave centro
Immaginare
Una giornata lunga ...una Vita
Pensiero
Tutto si fa cielo
Vorrei quel tempo
Eppure
Siamo creature manchevoli
Quell'inevitabile malinconia autunnale
Sfocata presenza
Mattino
Vita
Credevo di perderti definitivamente
Solitudine mia
Mia, la rabbia del mare
Difficile dimenticarti
L'anima in riflessione
Improvvisa quell'affabile parola
Il cielo non è sempre azzurro
Fervore di te
La lontananza
Non so perché mi faccio del male
C'ero e non c'ero
Amami Luna
L'anima ascolta
Dissapore
Il mio percorso ha un tempo
Amarcord d'infanzia
Di nostalgia si può morire
S'adagia il pensiero
Quand'è che si diventa vecchi
Una via d'uscita c'è
Nella notte, manchi tu
Quand'è che
Morte
Lacrime per te
Ombra eterna
Ricordare per capire
Estremo addio
La Morte
Fabbricatore di nuvole
Non più figlia del giorno
Morir a primavera non voglio
Strage incompresa
Commiato
Natura
Abbraccio di Primavera
Vivere l'Autunno
Settembre 2015
E ti incontro ancora, Sarti
Ancora tu, Primavera
Mestizia d'autunno
Erta che porta alla cima
Inquietudine
Mattino d'estate
Come rondine la tua presenza
Primavera del cuore
In te mi riconosco, Natura
Inutile affannarsi se
Generoso Autunno
Estate che passa
Un profumo per pochi
Rinascenza
Ricominciare ancora
Inaspettata neve
L'autunno di città
Il linguaggio dei fiori
E' tempo d'autunno
Andar per il Carso triestino
Rosa di Dicembre
Stagione dei fiori
Riflessioni
L'approssimarsi della sera
Accesi sensi
Illusorio mutamento
Innocenza
Fiore di carta
Sei grazia per me
Il primo giorno di scuola
Sei stata rapita
Semplicemente T'AMO
Ginestre
Struggente sera d'estate
Rammaricato ricordo
La mia malinconia
Reclusa nella paura
Risvegliarmi albero
Pensiero al crepuscolo
La tua indifferenza
Passerà l'inverno
Mai nato
Il male dentro
Proposta
Satira
Percorso vano
L'ascensore
Manichini imperanti
Sociale
Sospesi nel nulla
Nel mare, la tua eternità
Mendicante anche di Dignità
Imprescindibile Libertà
Grido di madre
Sguardi, commenti e nulla più
Ricordi d'un esule
Bisogno di libertà
Spiritualita'
Il volto di Dio
Da un corpo all'altro, anima infinita
Una preghiera per riflettere
La Luce che nasce da Oriente
Una preghiera per riflettere
In noi è racchiuso il bene
Speranza, sempre con me
Permetti mio Signore
Uomini
Esseri confusi
Se solo tu riflettessi, Uomo
S'è fatta sera
M'illudo
Vacanze
Ammirabile Urbino
La mia Trieste
San Marino d'inverno
San Martino di Castrozza
Ritorno ad Orange Beach
Olimpia ci attende
Ripartir ancora
La baia di Antony Qeen
Peloponneso
Sarakiniko
Meteore
Sarti



Premio Scrivere 2013
Fiore di carta Oltre la porta (Riflessioni)
Imprescindibile Libertà La ricerca della felicità ("Tra i diritti inalienabili dell’uomo: la tutela della vita, della libertà e la ricerca della felicità" Thomas Jefferson (1743-1826) (Sociale))
Il ruvido oltraggio dell'innocenza Tema libero

rita iacobone
 I suoi 29 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La Morte beffarda (26/10/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
L’inattuabile diventa realtà (06/12/2017)

Una proposta:
 
Stagioni fantasia e un po’ di verità (04/10/2017)

Il racconto più letto:
 
Gavino (24/03/2014, 20865 letture)


 Le poesie di rita iacobone



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it